\\ Home Page : Archivio (inverti l'ordine)
Di seguito tutti gli interventi pubblicati sul sito, in ordine cronologico.
 
Di don Alberto (del 12/03/2013 @ 14:29:36, in Frammenti di Vangelo, linkato 432 volte)
Ricorreva una festa dei Giudei e Gesù salì a Gerusalemme. A Gerusalemme, presso la porta delle Pecore, vi è una piscina, chiamata in ebraico Betzatà, con cinque portici, sotto i quali giaceva un grande numero di infermi, ciechi, zoppi e paralitici.
Si trovava lì un uomo che da trentotto anni era malato. Gesù, vedendolo giacere e sapendo che da molto tempo era così, gli disse: «Vuoi guarire?». Gli rispose il malato: «Signore, non ho nessuno che mi immerga nella piscina quando l’acqua si agita.
Mentre infatti sto per andarvi, un altro scende prima di me». Gesù gli disse: «Àlzati, prendi la tua barella e cammina». E all’istante quell’uomo guarì: prese la sua barella e cominciò a camminare...
(Da Gv 5, 1-16)

...

Continua a leggere...

Articolo (p)Link   Storico Archivio  Stampa Stampa
Di don Alberto (del 11/03/2013 @ 17:08:15, in Frammenti di Vangelo, linkato 452 volte)
... Andò dunque di nuovo a Cana di Galilea, dove aveva cambiato l’acqua in vino. Vi era un funzionario del re, che aveva un figlio malato a Cafàrnao. Costui, udito che Gesù era venuto dalla Giudea in Galilea, si recò da lui e gli chiedeva di scendere a guarire suo figlio, perché stava per morire.
Gesù gli disse: «Se non vedete segni e prodigi, voi non credete». Il funzionario del re gli disse: «Signore, scendi prima che il mio bambino muoia». Gesù gli rispose: «Va’, tuo figlio vive». Quell’uomo credette alla parola che Gesù gli aveva detto e si mise in cammino...
(Da Gv 4, 43-54)

...

Continua a leggere...

Articolo (p)Link   Storico Archivio  Stampa Stampa
Di don Alberto (del 09/03/2013 @ 21:06:24, in Frammenti di Vangelo, linkato 457 volte)
... Due uomini salirono al tempio a pregare: uno era fariseo e l’altro pubblicano.
Il fariseo, stando in piedi, pregava così tra sé: “O Dio, ti ringrazio perché non sono come gli altri uomini, ladri, ingiusti, adùlteri, e neppure come questo pubblicano. Digiuno due volte alla settimana e pago le decime di tutto quello che possiedo”.
Il pubblicano invece, fermatosi a distanza, non osava nemmeno alzare gli occhi al cielo, ma si batteva il petto dicendo: “O Dio, abbi pietà di me peccatore”...
(Da Lc 18, 9-14)

...

Continua a leggere...

Articolo (p)Link   Storico Archivio  Stampa Stampa
Di don Alberto (del 08/03/2013 @ 17:59:13, in Frammenti di Vangelo, linkato 532 volte)
In quel tempo, si avvicinò a Gesù uno degli scribi e gli domandò: «Qual è il primo di tutti i comandamenti?».
Gesù rispose: «Il primo è: “Ascolta, Israele! Il Signore nostro Dio è l’unico Signore; amerai il Signore tuo Dio con tutto il tuo cuore e con tutta la tua anima, con tutta la tua mente e con tutta la tua forza”. Il secondo è questo: “Amerai il tuo prossimo come te stesso”. Non c’è altro comandamento più grande di questi...»
(Da Mc 12, 28-34)

...

Continua a leggere...

Articolo (p)Link   Storico Archivio  Stampa Stampa
Di don Alberto (del 07/03/2013 @ 19:31:35, in Frammenti di Vangelo, linkato 422 volte)
... Egli, conoscendo le loro intenzioni, disse: «Ogni regno diviso in se stesso va in rovina e una casa cade sull’altra. Ora, se anche satana è diviso in se stesso, come potrà stare in piedi il suo regno? Voi dite che io scaccio i demòni per mezzo di Beelzebùl. Ma se io scaccio i demòni per mezzo di Beelzebùl, i vostri figli per mezzo di chi li scacciano? Per questo saranno loro i vostri giudici. Se invece io scaccio i demòni con il dito di Dio, allora è giunto a voi il regno di Dio...
(Da Lc 11, 14-23)

...

Continua a leggere...

Articolo (p)Link   Storico Archivio  Stampa Stampa
Di don Alberto (del 06/03/2013 @ 16:15:15, in Frammenti di Vangelo, linkato 385 volte)
«Non crediate che io sia venuto ad abolire la Legge o i Profeti; non sono venuto ad abolire, ma a dare pieno compimento...
Chi dunque trasgredirà uno solo di questi minimi precetti e insegnerà agli altri a fare altrettanto, sarà considerato minimo nel regno dei cieli. Chi invece li osserverà e li insegnerà, sarà considerato grande nel regno dei cieli»
(Da Mt 5, 17-19)

...

Continua a leggere...

Articolo (p)Link   Storico Archivio  Stampa Stampa
Di don Alberto (del 05/03/2013 @ 15:18:50, in Frammenti di Vangelo, linkato 449 volte)
In quel tempo, Pietro si avvicinò a Gesù e gli disse: «Signore, se il mio fratello commette colpe contro di me, quante volte dovrò perdonargli? Fino a sette volte?». E Gesù gli rispose: «Non ti dico fino a sette volte, ma fino a settanta volte sette...
(Da Mt 18, 21-35)

...

Continua a leggere...

Articolo (p)Link   Storico Archivio  Stampa Stampa
Di don Alberto (del 04/03/2013 @ 16:39:06, in Frammenti di Vangelo, linkato 463 volte)
... All’udire queste cose, tutti nella sinagoga si riempirono di sdegno. Si alzarono e lo cacciarono fuori della città e lo condussero fin sul ciglio del monte, sul quale era costruita la loro città, per gettarlo giù. Ma egli, passando in mezzo a loro, si mise in cammino.
(Da Lc 4, 24-30)

...

Continua a leggere...

Articolo (p)Link   Storico Archivio  Stampa Stampa
Di don Alberto (del 02/03/2013 @ 15:28:27, in Frammenti di Vangelo, linkato 619 volte)
... Un uomo aveva due figli. Il più giovane dei due disse al padre: Padre, dammi la parte di patrimonio che mi spetta”. Ed egli divise tra loro le sue sostanze. Pochi giorni dopo, il figlio più giovane, raccolte tutte le sue cose, partì per un paese lontano e là sperperò il suo patrimonio vivendo in modo dissoluto...
(Da Lc 15, 1-3.11-32)

...

Continua a leggere...

Articolo (p)Link   Storico Archivio  Stampa Stampa
Di don Alberto (del 01/03/2013 @ 17:42:40, in Frammenti di Vangelo, linkato 412 volte)
... c’era un uomo che possedeva un terreno e vi piantò una vigna. La circondò con una siepe, vi scavò una buca per il torchio e costruì una torre. La diede in affitto a dei contadini e se ne andò lontano. Quando arrivò il tempo di raccogliere i frutti, mandò i suoi servi dai contadini a ritirare il raccolto. Ma i contadini presero i servi e uno lo bastonarono, un altro lo uccisero, un altro lo lapidarono. Mandò di nuovo altri servi, più numerosi dei primi, ma li trattarono allo stesso modo...
(Da Mt 21, 33-43.45)

...

Continua a leggere...

Articolo (p)Link   Storico Archivio  Stampa Stampa