\\ Home Page : Archivio (inverti l'ordine)
Di seguito tutti gli interventi pubblicati sul sito, in ordine cronologico.
 
Di Admin (del 03/10/2007 @ 11:54:26, in Il tempo delle nespole, linkato 642 volte)

Il Signore è grande,
immensa è la sua bontà.
Non rimane in attesa, ma ci invita.
Sta a noi ascoltarlo e partire con fede
per il viaggio cui ci ha destinato.

Come i discepoli di Emmaus
andiamo senza indugio.
Lui è con noi
e non dobbiamo temere
se portiamo il Vangelo nel cuore.

Non importa toccare la meta
né fare grandi cose.
Importa ascoltare
e aiutare chiunque abbia una necessità.

Gesù ci ha donato amore
offrendosi al sacrificio della Croce.
Intraprendiamo anche noi un cammino
degno del suo gesto.

Emilia

Articolo (p)Link   Storico Archivio  Stampa Stampa
Di Admin (del 03/10/2007 @ 11:47:04, in Il tempo delle nespole, linkato 5305 volte)

L'inverno scorso, dopo aver incontrato i geriatri, ci siamo impegnati a parlare ancora di Alzheimer e di malattie mentali, sia per prevenirle sia per aiutare i familiari dei malati. Noi siamo rimasti a contatto coi medici e ora facciamo partire il progetto.
Vi piace il titolo Noè ubriaco? Lo ha usato il dottor De Carolis nella relazione di gennaio. La Bibbia racconta che Noè aveva tre figli, Sem, Cam e Iafet. Era agricoltore, produceva vino, un giorno si ubriacò e si ritrovò steso nella sua tenda senza vestiti. Il figlio Cam lo vide nudo e andò a raccontarlo ai fratelli, forse ridacchiando...

Continua a leggere...

Articolo (p)Link   Storico Archivio  Stampa Stampa
Di Admin (del 03/10/2007 @ 11:45:18, in Il tempo delle nespole, linkato 718 volte)

Dopo l'incontro coi medici è stata posta in chiesa una scatola dove inserire le proprie riflessioni. Sono giunti numerosi contributi. Ecco il primo.
Negli incontri "l'approfondimento sulle demenze senili è stato sviscerato con dovizia e spiegazioni molto interessanti". Bene, ma la lettera continua: "Le patologie degli anziani sono spesso correlate e rivestono aspetti interdisciplinari. Se ne potrebbero conoscere altri coinvolgendo medici diversi, come il medico di base, il cardiologo, il diabetologo... La solitudine è facile compagna della terza età. Forse psicologo o assistente sociale possono essere di aiuto per capire."...

Continua a leggere...

Articolo (p)Link   Storico Archivio  Stampa Stampa
Di Admin (del 03/10/2007 @ 11:44:49, in Vita di comunità, linkato 674 volte)

Chi era presente all'incontro organizzato dalla Caritas ha ricevuto due doni: ascoltare testimonianze concrete (che sono sempre emozionanti e se le lasci lavorare in te diventano anche provocatorie) e... un piede, o meglio la sagoma di un piede con una frase del Vangelo di Luca: Quando fu a tavola con loro, prese il pane, disse la benedizione, lo spezzò e lo diede loro. Allora si aprirono loro gli occhi e lo riconobbero... E partirono senza indugio...
Quella sera del 25 settembre abbiamo accolto Luciano e Lucia insieme ai figli e al piccolo Trust, che da un anno e mezzo vive con loro, arrivato dall'Africa per l'Operazione Cuore. Difficile riassumere le tante cose che ci hanno raccontato, ma soprattutto le parole non saprebbero riportare l'entusiasmo con cui vivono il loro essere una famiglia aperta, pronta ad ogni chiamata...

Continua a leggere...

Articolo (p)Link   Storico Archivio  Stampa Stampa
Di Admin (del 03/10/2007 @ 11:35:37, in Vita di comunità, linkato 570 volte)

Agorà. Piazza di sguardi, sorrisi, canti e di mani che si stringono o battono il tempo della musica. Piazza di colori, di luci, di giovani, ma soprattutto piazza di speranza e amore. Uniti per condividere lo stesso ideale, la stessa gioia, lo stesso desiderio di dire Eccomi! Ognuno di noi ha risposto alla chiamata di Gesù andando a Loreto. Ognuno, aveva qualcosa nel proprio cuore da affidare a Lui.
Migliaia di storie diverse si sono incontrate, storie di gioia, di tristezza, di smarrimento, di sfiducia, di speranza, di sofferenza. Chi si è commosso, chi ha urlato di felicità e tutti, alla fine, hanno sorriso. Un sorriso non imposto, spontaneo, contagioso, sincero. Ecco, porterò sempre nel cuore quei sorrisi, perché mi hanno dato la carica, mi hanno fatto capire che non sono sola e che nonostante il mondo valorizzi l'egoismo e l'individualismo, c'è chi crede nella condivisione, nell'unità, nell'amore. L'amore di Dio...

Continua a leggere...

Articolo (p)Link   Storico Archivio  Stampa Stampa
Di Admin (del 02/10/2007 @ 12:33:15, in Il tempo delle nespole, linkato 759 volte)

Si sa, il numero degli anziani cresce. In parrocchia c’è chi si occupa di loro. Forse poco, forse male, ma con cuore sincero. Tra questi ci siamo anche noi operatori dello Sportello Anziani, che per l’anno pastorale 2007-08 abbiamo chiesto ai redattori della lettera uno spazio fisso da dedicare agli anziani. Ci serve per comunicare notizie, pensieri, esperienze, appuntamenti.
Provate a scriverci anche voi (anziani, famiglie, figli, nipoti) sui tanti aspetti che riguardano la vita degli anziani. Così speriamo di intensificare uno scambio che già esiste, per aiutarci a crescere insieme favorendo la serenità nostra e dei fratelli più deboli.

Lo Sportello Anziani di San Raffaele è aperto il giovedì dalle ore 16,00 alle 19,00.
Gli operatori fanno visita a 35 anziani e ne raggiungono altri 41 con telefonate periodiche.
Hai bisogno dello Sportello? Vieni o telefona (0541-77.30.85).
Vuoi essere utile anche tu? Ti aspettiamo.

Articolo (p)Link   Storico Archivio  Stampa Stampa
Di Admin (del 02/10/2007 @ 12:32:26, in Il tempo delle nespole, linkato 690 volte)

Qualche anno fa, quando ho raccolto l'appello che Lino ha rivolto alla comunità sull'urgenza di occuparci degli anziani, non avrei immaginato che si potesse formare un gruppo così solidale e unito: persone giovani e meno giovani che offrono con amore il poco tempo libero. Il lavoro di questi anni (compreso gli errori) ci ha aiutato a migliorare il rapporto con gli altri.
Vorremmo presentare anche a voi alcune nostre esperienze, perché testimoniano che la collaborazione di persone disponibili può risolvere situazioni di solitudine e di precarietà altrimenti ingestibili. Qualche volta riesce ad alleviare grandi sofferenze. Non raccontiamo con presunzione, ma per condividere, informare, sensibilizzare la comunità, raccogliere commenti e contributi...

Continua a leggere...

Articolo (p)Link   Storico Archivio  Stampa Stampa
Di Admin (del 29/09/2007 @ 21:20:46, in Vita di comunità, linkato 880 volte)

Caro lettore che stai perdendo qualche minuto a leggere questa paginetta, ecco un piccolo test. Prendiamo una persona che frequenta la parrocchia solo per la messa domenicale (e non è poco, di questi tempi) e proviamo a chiedergli: cosa fanno i ragazzi fra gli 11 e i 14 anni in parrocchia? Facilmente questa persona risponderà: catechismo.
E gli adolescenti fra i 15 ed i 19? Superata la sorpresa di dover pensare che adolescenti girino ancora in parrocchia la nostra cavia potrebbe ancora a rispondere: catechismo!
Mmm... tutto qui!? Non che sia poco ma davvero il nostro ipotetico intervistato pensa che la vita parrocchiale di ragazzi fra gli 11 e i 19 anni sia fatta di solo catechismo? A quel punto noi potremmo dire...

Continua a leggere...

Articolo (p)Link   Storico Archivio  Stampa Stampa
Di Admin (del 22/09/2007 @ 15:47:36, in Gruppi parrocchiali, linkato 1016 volte)

L'Azione Cattolica è una associazione presente su tutto il territorio nazionale composta da laici di diverse età che all'interno delle parrocchie e in collaborazione con i pastori compiono un cammino di fede spendendosi in vari ambiti di servizio. Nella nostra parrocchia l'associazione è composta da una settantina di aderenti suddivisi in ACR (Azione Cattolica Ragazzi che comprende una fascia di età che va dagli 11 ai14 anni), ACG (Azione Cattolica Giovani, dai 15 ai 30 anni) e ACA (Azione Cattolica Adulti, dai 30 anni in su).
All'interno dell'associazione tutti gli aderenti compiono uno stesso camino di fede, specifico per la propria fascia di età. Ogni aderente è responsabile della propria crescita spirituale e di quella degli altri, in particolare i giovani e gli adulti aiutano i ragazzi dell'ACR a coltivare la propria fede e l'amicizia reciproca. A coordinare l'attività di tutta l'associazione è un Consiglio di membri eletti da tutta l'associazione che si riunisce mensilmente per la preparazione degli incontri unitari.
All'interno di San Raffaele i giovani e gli adulti di Azione Cattolica sono presenti in molti ambiti di servizio tra i quali l'educazione alla fede (educatori dei gruppi ACR e ACG), la catechesi, il gruppo liturgico e il coro.

Consiglio di Azione Cattolica: Sonia Amati, Alessandra Bianchi, Filippo Bianchi, Sara Di Fronzo, Patrizia Gasponi, Stefano Giannini, Daniele Morri

Articolo (p)Link   Storico Archivio  Stampa Stampa
Di Admin (del 21/09/2007 @ 22:49:56, in Gruppi parrocchiali, linkato 777 volte)

Michela, Claudio, Filippo, Giuliana, Stefano, Allegra, Elisa, Andrea e Valentina: gli educatori dei ragazzi della scuola superiore!!!
Siamo divisi in tre gruppi, due bienni, composti dai ragazzi di 1ª e 2ª superiore, di cui uno aderente all'Azione Cattolica, ed il triennio, per i ragazzi più grandi. L'obiettivo che ci poniamo è quello ovvio di far incontrare Cristo ai giovani non più come tappa "obbligata" della loro vita (come i sacramenti), ma una scelta quotidiana da vivere insieme a ragazzi della loro età.
Come? L'incontro settimanale è sicuramente il momento principale in cui scambiarsi opinioni e soprattutto stringere amicizie... poi viviamo momenti più forti come la 2gg di Natale, il campo di settembre e le iniziative diocesane (veglia di quaresima, Via Crucis, etc.).

Referenti: Michela Battistini, Filippo Bianchi, Giuliana Carlini, Stefano Giannini, Allegra Moro, Elisa Piccolo, Andrea Talacci, Claudio Zanchini, Valentina Zanframundo

Articolo (p)Link   Storico Archivio  Stampa Stampa